0131.253018 cabellasnc@gmail.com

Cambio gomme 2021

scadenze, date, multe

La primavera si avvicina! In queste righe trovate tutte le informazioni sul cambio dalle gomme invernali alle estive, scadenza del periodo, le date, le possibili multe e molto altro.

Data ufficiale del cambio gomme:

L’ordinanza prevede l’uso di pneumatici invernali a partire dal 15 novembre fino al 15 aprile, con un mese di deroga prima e dopo.

Dunque gli pneumatici estivi si devono togliere entro il 15 MAGGIO.
Ma il passaggio è obbligatorio per tutti? No.

Il passaggio al treno di pneumatici estivi entro il 15 maggio, da un punto di vista legale, è obbligatorio solo per tutte quelle auto che nella stagione invernale hanno montato dei pneumatici M+S con un codice di velocità inferiore a quello previsto dal libretto.

Devo sempre togliere i pneumatici invernali?

Chi rispetta il codice di velocità del libretto, potrebbe continuare a viaggiare con le gomme invernali senza scadenze fisse e quindi anche dopo l’ultimatum del 15 maggio.

 

NON è SEMPRE CONSIGLIATO però  viaggiare in stagioni calde con dei pneumatici pensati per temperature invernali (inferiori ai 7°C medi) e per condizioni atmosferiche invernali.

Il consiglio è dunque per tutti di montare le gomme più adatte alla stagione o, in alternativa, dei pneumatici quattro stagioni.

Vale la pena usare le gomme invernali fuori stagione?

Le all-season rimangono tuttavia un compromesso, che può essere buono per certe regioni o per certi utilizzi dell’auto (tragitto casa-lavoro in città).

Sono svantaggiosi per chi fa molti kilomtri all’anno, o per chi in inverno va spesso in montagna e/o d’estate vuole andare al mare spesso in autostrada.

Attenzione che anche per le gomme quattro stagioni, nell’assurdo caso in cui abbiano un codice di velocità inferiore a quanto prescritto a libretto: dovranno essere sostituite con dei pneumatici con l’indice di velocità corretto.

Se i codici di velocità sono corretti, nessun problema invece. Qui il ink per capire se i vostri pneumatici sono in regola col codice di velocità

Sapere cosa stai usando. Attenzione alla sicurezza.

Ad ogni stagione è importante verificare la salute degli pneumatici  che abbiamo lasciato in cantina o dal gommista: profondità del battistrada e danneggiamenti.

Il consiglio è sempre di appoggiarsi ad una persona PROFESSIONALE di fiducia. Soprattutto per quanto riguarda i danneggiamenti.

Per l’usura invece, la legge prevede che la profondità minima del battistrada sia di 1,6 mm, un criterio che ci fa scampare la multa.

Tuttavia quasi tutti i produttori consigliano di non scendere mai sotto i 3 mm.  Da tutti i test 3 mm sono il minimo per essere prudenti su strada bagnata.

Ti sei dimenticato di cambiare le gomme stagionali?  multe e sanzioni

Dal 16 maggio in poi chi non ha effettuato il cambio gomme e guida con pneumatici invernali con un codice di velocità inferiore rispetto a quello della carta di circolazione rischia una multa da 422 a 1.695 euro, oltre al possibile ritiro della carta di circolazione, secondo l’articolo 78 del Codice della Strada.